Allontanamento e dissuasori volatili

I dissuasori per piccioni sono da sempre la soluzione cui si ricorre per scacciare da terrazzi, cornicioni, grondaie uno degli animali più molesti e pericolosi per l’uomo. Vantiamo esperienza decennale che ha un unico obiettivo: il definitivo allontanamento dei piccioni dalla propria struttura.

Perché avvalersi di dissuasori per piccioni?
Usare dissuasori per piccioni oggi è diventato estremamente importante, per chi, abitando in città, si ritrova con balconi, grondai, cornicioni   e terrazze, infestate dai volatili più impertinenti e nocivi che vivono nei centri urbani.

Difatti, il piccione non è solo un animale fastidioso, rumoroso e sporco, ma è soprattutto un volatile pericoloso per la salute umana; si è calcolato infatti, che sono più di 60 le malattie di cui è portatore tra cui tubercolosi, encefalite, aspergillosi, salmonellosi, candidosi, ornitosi, che riescono a colpire l’uomo non solo attraverso il contatto diretto con gli escrementi, ma più semplicemente per mezzo del vento, o di ventilatori che sospingono i batteri su alimenti o indumenti poggiati in casa.

Altri nemici di cui il piccione si fa portatore sono gli ecto-parassiti, in particolar modo pulci, zecche, cimici ed acari, e diverse patologie pericolose per l’uomo che proliferano nelle carcasse abbandonate sulle tettoie degli edifici. I dissuasori per piccioni ovviamente eliminano i disguidi che tali volatili comportano  ovvero rumore e sporco, facendoli volare via in cerca di nuovi lidi. Negli ultimi decenni i metodi per allontanare i piccioni si sono perfezionati sempre di più, e a tecniche “fai da te” si sono accostati sofisticati strumenti innocui sia per l’uomo che per gli stessi volatili.

Dissuasori per piccioni: meccanici
Quando non se ne può davvero più, per fermare l’assalto dei piccioni possono essere utilizzati diversi dissuasori che si sono dimostrati abbastanza efficaci per spingere questi volatili caparbi a cercare rifugio altrove. Tra le diverse tecniche, distinguiamo quella che fa uso di strumenti ed oggetti meccanici, che noi riteniamo essere la più valida ed efficace.

I dissuasori meccanici si dividono sostanzialmente in tre categorie: ad aghi e a rete. Quelli ad aghi possono avere forme e dimensioni che variano secondo il luogo in cui saranno installati. Sono in acciaio inossidabile, e non danneggiano fisicamente in alcun modo gli animali, ma l’impossibilità di donargli un appiglio li spinge ad allontanarsi. Questo genere di dissuasori è solitamente posto sulle grondaie, sui davanzali, sui cornicioni di finestre o balconi, ma anche su monumenti e capitelli. È uno strumento molto efficace, e di lunga durata, grazie alla naturale resistenza dell’acciaio alle intemperie.

Quelli a rete consentono l’allontanamento dei piccioni da ogni genere di superficie. Solitamente per le piccole superfici come i comignoli dei camini, viene utilizzata una rete in rame, mentre per tetti, giardini, strutture industriali, torri campanarie viene utilizzato il più efficiente nylon. La garanzia di longevità è più che decennale, ed il costo varia secondo la superficie da proteggere.