metodo serio per allontanare i piccioni

Proteggersi dai piccioni è molto importante. Trasmettono oltre sessanta malattie e sono trasportatori di acari. Particolarmente pericolosi i loro escrementi. Devi tutelarti in modo da non avere sempre intorno questi uccelli e non contrarre così le varie malattie alle quali espogono ogni persona ma soprattutto, chi ha il sistema immunitario indebolito, gli anziani e i bambini.

Un buon metodo per proteggersi è l’utilizzo dei dissuasori per piccioni. Prima però, è consigliabile fare la pulizia dei nidi e dei materiali che permette loro di costruirli, oltre che di eliminare gli escrementi e disinfettare la zona. La cosa migliore da fare è quella di chiamare la squadra di professionisti che se ne occupa, in questo modo puoi essere certo di riuscire a sbarazzarti di questi volatili. Dopo il lavoro infatti, i vestiti utilizzati vanno lavati accuratamente o buttati. E’ ancor più necessario se, per motivi di salute, rischi di contrarre malattie da questi volatili.

I migliori sette rimedi contro i piccioni

  1. Dissuasori: Tutti i dissuasori che hai appena letto, ma anche quelli a contatto ideali per risolvere il problema in piccole zone. E’ utile ad esempio per impedire ai piccioni o gli uccelli di nidificare sul tuo cornicione o una nicchia del tuo terrazzo ad esempio.
  2. Repellente per piccioni: si tratta di un gel formato da una sostanza chimica non tossica. La superficie diventa vischiosa e rende la superficie poco appetibile per gli uccelli. Non danneggia la struttura ne l’animale, semplicemente impedisce che gli uccelli si depositino su cornicioni, travi, parchetti, terreni etc.
  3. Spuntoni per piccioni: sono molto utili per impedire ai piccioni di posizionarsi sul tetto o i cornicioni. Sono soliti sistemarsi in questi posti perchè da qui possono vedere prede e predatori. Puoi optare anche per il gel ottico, il quale di solito è scelto se il palazzo è storico o di prestigio, perché completamente invisibile a chi guarda.
  4. Rete per piccioni: sono delle reti ornitologiche e ti forniscono una soluzione efficiente per allontanare gli uccelli impedendo loro di posarsi e di nidificare. Sono trattate affinché resistano agli agenti atmosferici.
  5. Veleno per piccioni: il veleno per piccioni non è il metodo consigliato in realtà, molto meglio scacciare questi uccelli invece che ucciderli trasformando quello che loro considerano cibo, in bocconi velenosi e micidiali. Ricordati che le attuali leggi t’impediscono di nuocere alla loro salute, però puoi sempre allontanarli!
  6. Gufo scaccia piccioni: questo valido strumento, disponibile anche nella versione falco in volo o corvo, sono ideali perché il piccione non si avvicina a questi suoi predatori. Devi pderò spostarlo ogni 10-15 giorni. Puoi altrimenti scegliere il falco gonfiabile, che una volta posizionato può restare dov’è perché la brezza pensa a muoverlo.
  7. Disinfestazione piccioni: la disinfestazione dei piccioni avviene appunto attraverso i dissuasori, i quali allontanano questi animali senza danneggiarli. Puoi scegliere tra quelli appena descritti oppure, contattarci per ottenere una soluzione dettagliata in base alle tue esigenze.

Le malattie che portano i piccioni

La presenza dei piccioni nelle immediate vicinanze della tua abitazione deve essere debellata con gli opportuni dissuasori. I piccioni sono portatori di malattie dirette come l’influenza A, la toxoplasmosi, la pseudo peste aviaria e le encefaliti. Possono però veicolare anche diversi parassiti, come la zecca molle che porta la febbre Q, le pulci e gli acari.

Ci sono poi gli escrementi dei piccioni, che ancora trasportano salmonellosi, ornitosi, candidosi, criptococcosi e molte altre malattie. Sono soprattutto i soggetti con il sistema immunitario debole a tischiare di contrarle, così come i bambini e gli anziani.

Da Radit SRL risolviamo qualsiasi tipologia di emergenza! Chiama subito: +39 0422 431334 oppure scrivici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

it_ITIT